Zoè Teatri

il teatro nello spazio degli incontri


1 Commento

Impro Summer School

summerschool

Zoè Teatri presenta Impro Summer School

2 giorni di approfondimento dell’arte dell’improvvisazione teatrale a cura  della SNIT Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale – sede di Bologna.

Quando : sabato 23 e domenica 24 luglio dalle ore 10 alle ore 18
Dove : Sala Teatro Lame Borgatti, via Marco Polo 51
Docenti : Simone Bonetti, Paolo Busi, Mavi Gianni
Chi : rivolto ad allievi 1° e 2° anno Scuola di Improvvisazione Teatrale e a coloro che abbiano già maturato esperienze teatrali e vogliono approfondire il tema.
Costo : 100,00 euro – 20% riduzione  iscritti  Aics, Improteatro e Zoè Teatri
Come : per iscriversi versare acconto 50% inviando mail con contabile a zoeteatriaps@gmail.com
Iban : IT25T0888302408034000341224 -COD SWIFT T22XXX intestato a Zoè Teatri Associazione di Promozione Sociale

Come arrivare : autobus 30 dalla Stazione Fs \ tangenziale uscita 5

Dormire : abbiamo una convenzione con We Bologna, il nuovo ostello situato vicino alla Sala Teatro Lame Borgatti. Prenotazioni dirette con codice di prenotazione: ZOE’

Mangiare : Pausa pranzo dalle 13 alle 14.30. Per chi lo desidera (da segnalare all’atto della prenotazione in quanto escluso dalla quota di iscrizione) è previsto un catering a cura di Bottega ex aequo : 12,00 € piatto unico vegetariano con soft drink

Il Programma : 12 Ore di Formazione a cura dei docenti SNIT _ Scuola di Improvvisazione Teatrale Bologna .

Il Programma  

Sabato 23 luglio
ore 10/13
STUPISCITI!  – L’uso drammaturgico delle emozioni.
a cura di Simone Bonetti
Quando creiamo una scena improvvisata puntiamo a vivere il “qui e ora” dei nostri personaggi in modo verosimile, ma meccanismi come la ricerca del controllo o il perfezionismo ci impediscono di essere veramente spontanei e di esplorare la creazione collettiva.In questo modulo cercheremo la dimensione spontanea delle nostre emozioni in scena, in un gioco di complicità con noi stessi o con i nostri compagni, in modo da creare drammaturgia e stupirci di come una risata, uno sguardo, un pianto, un’espressione basita possano generare mondi di possibilità.
ore 14,30/18
VIZI PRIVATI E PUBBLICHE VIRTÙ – La coppia comica
a cura di Mavi Gianni
“la comicità è tragedia più tempo” diceva Lenny Bruce.
Sembra quasi una formula matematica in grado di risolvere l’equazione del comico.
Applicarla all’improvvisazione è più semplice di quanto possa  sembrare e una volta trovato il gioco, la coppia comica è fatta!

In questo modulo si approfondirà il meccanismo comico derivante da  personaggi in bilico tra virtù, intesa come rigidità comportamentale e  vizio (di forma o di contenuto).

 

domenica 24 luglio

ore 10\13
IO TU E LE ROSE – La relazione come fondamento della scena.
a cura di Paolo Busi

Inizia la scena. Dopo il primo scambio di battute dove vengono fissati luogo e personaggi, il pubblico, inconsapevolmente, si chiede: “ Chi sono questi personaggi e come ci sono finiti in questa situazione?”  Saper rispondere a questa domanda fa la differenza tra una bella scena e una scena mediocre. In questo modulo  si esplorerà l’importanza che per il pubblico hanno le relazioni tra i personaggi e come usarli al meglio in scena.

ore 14,30/18  FINAL PARTY


2 commenti

Maestro Impro – il Saggio del 1° Anno Snit

snit

SABATO 21 MAGGIO

IL SAGGIO DEGLI ALLIEVI DEL 1° ANNO DELLA SNIT – SCUOLA NAZIONALE DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE
Sala Teatro Borgatti
via Marco Polo, 51

ore 21 – Maestro Impro ™

presenta : Mavi Gianni
Registi – Simone Bonetti Paolo Busi
musiche : Felix Bellanti
ingresso libero
Uno spettacolo teatrale senza testo scritto, ma improvvisato in base agli spunti offerti agli attori dalla regia, sulla base dei suggerimenti dal pubblico.
Gli allievi della Scuola di Improvvisazione teatrale si sfideranno nella creazione di saghe improvvisate, in una gara senza esclusione di corpi.
Infatti questa gara spettacolo, pur mantenendo viva la competizione, consente agli attori di restare in scena fino all’ultimo, anche se eliminati dalla gara.
Perché alla fine solo uno sarà il vincitore : il MAESTRO della serata incoronato dal pubblico in sala con il metodo più democratico del mondo : l’applausometro.

INGRESSO LIBERO


Lascia un commento

Il Corpo Multiplo – workshop di Contact Improv

IL CORPO MULTIPLO

Il Corpo multiplo o del baricentro immaginario

workshop di Contact Impro applicato al corpo scenico

la presenza scenica in relazione allo spazio, all’Altro e alla gravità

a cura di : Fedra Boscaro

DOMENICA 1 FEBBRAIO E DOMENICA 15 FEBBRAIO

DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 19

PRESSO LA SALA CUBO DI VIA ZANARDI 249 – BOLOGNA

max partecipanti : 16

info e prenotazioni entro il 29\1\2015 cell 3311228889 – mail : zoeteatri@gmail.com

Gli incontri mirano ad offrire ai partecipanti occasioni di sperimentazione e sviluppo della propria e peculiare presenza scenica. A tale scopo saranno sviluppate e portate in dinamica modalità di ascolto interrelazionali, tali da agire la scena, intesa come ‘spazio denso’, e quanto in essa contenuto. Continua a leggere