Zoè Teatri

RiCreAzioni Culturali

FORMAZIONE & LABORATORI

I nostri Laboratori sono rivolti al pubblico più vasto : dal bambino al pensionato, dal manager al precario.

Tutti i laboratori possono essere attivati su richiesta (on demand).

Per le scuole, quest’anno abbiamo messo a punto  proposte adatte a tutte le età : parte pratica e presentazione dei contenuti tecnico scientifici sono infatti, di volta in volta adattati in base alle fasce d’età.

Saperfare

Durata : 5 incontri di 2 h

Gli argomenti proposti sono : orto giardino naturale; saperfare pane e pizze con la pasta madre,autocostruzione di rocket stove (stufa per cucinare), forno solare, forno terra cruda; compostaggio e\o vermicompostaggio.

Saranno gli stessi studenti, a decidere su quali aspetti lavorare, nel corso del 2° incontro di “progettazione partecipata”.

La programmazione sarà la seguente : 1 ° incontro – Presentazione con slide : resilienza,sostenibilità e permacultura 2° incontro – Progettazione partecipata 3° | 4° | 5° incontro –messa in opera della\e buone pratiche scelte nel corso del 2° incontro.

 AgriCulture Urbane

Ort’attack dalla prima alla terza elementare

Durata : 3 incontri di 2 h ciascuno

Laboratorio teorico pratico di avvicinamento alla coltivazione dell’orto naturale,con nozioni di educazione alimentare. Giochi, slides, cartoni animati ed altro ancora con gli ortaggi come protagonisti.

Food garden (L’Orto Giardino Naturale) quarta e quinta elementare, scuole medie primarie e secondarie. Durata : 2 incontri di 2 h ciascuno

1° incontro : presentazione con slide dell’agricoltura naturale e sinergica. 2° incontro : visita all’orto giardino naturale realizzato all’Istituto Serpieri o alle scuole elementari Bottego e Silvani con spiegazioni sul campo.

Sia per Ort’attack che per Food garden è possibile aggiungere un modulo di 2 ore dedicato al compostaggio e alla cura dei lombrichi.

****

Il gioco dei ruoli

scuole primarie e secondarie di primo grado | secondaria di secondo grado

Durata : 10 incontri da 1 h cad

Un interessante momento di incontro con la creatività, con l’obiettivo di far condividere al gruppo un’esperienza in uno spazio e in un tempo protetti.

OBIETTIVI FORMATIVI E DI COMUNITÀ AUMENTARE LE COMPETENZE SOCIALI: • Migliorare la conoscenza tra i partecipanti • Aumentare l’ascolto • Favorire la relazione, la fiducia e la collaborazione • Prendersi la responsabilità di una decisione “creativa” che coinvolga gli altri • Accettare con entusiasmo le decisioni creative altrui e assecondarle • Dare il proprio contributo costruttivo alla scena • Imparare a dominare e vincere le frustrazioni

COSCIENZA DI SÈ, DEGLI ALTRI, DELLO SPAZIO • Migliorare l’uso dello spazio a fini teatrali • Avere percezione del proprio corpo intero e dei segmenti che lo compongono • Sperimentare il proprio corpo che si muove nello spazio • Usare il proprio corpo per la costruzione di personaggi umani e animali • Usare il proprio corpo per la rappresentazione di oggetti • Conoscere sentimenti ed emozioni ed utilizzare il corpo per rappresentarli • Riconoscere sentimenti ed emozioni di altri e reagire adeguatamente.

SVILUPPARE LA FANTASIA E LA CREATIVITA’ • Utilizzare gesti ed espressioni suggeriti da altri per creare una situazione • Usare oggetti d’uso comune per altre funzioni • Mettere in scena improvvisando storie note giocando sui personaggi • Improvvisare brevi storie partendo da un titolo dato • Creare con il corpo : macchine fantastiche, statue, quadri … • Raccontare storie utilizzando una parola ciascuno In alcune attività di laboratorio verranno utilizzati libri e musica per accompagnare e valorizzare l’atto creativo e per far comprendere ai ragazzi quanto la creatività sia trasversale a varie aree della cultura e che l’utilizzo di varie forme “d’arte” insieme rende ancora più emozionante ciò che si vuole esprimere.

***********************************************************************************

Un discorso a parte lo merita la nostra Scuola di teatro,

da ottobre a maggio corsi (anche con lezioni individuali) di Improvvisazione teatrale | Canto | Recitazione | lettura espressiva | Comunicazione efficace, un percorso completo per la formazione dell’attore, ma anche un ottimo anti-stress per chi ha solo voglia di divertirsi!!!

Possono concludersi con un saggio-spettacolo al quale i labor-attori parteciperanno attivamente, sia collaborando alla stesura del testo, sia intervenendo in scena.

LABORATORI ON DEMAND

************

Il gioco dei Ruoli – laboratorio  teatrale. Età  : 6-11 anni | 11 -14 anni 

Si possono prevedere anche laboratori per bambini e genitori insieme.

In una società di individualismo estremo, di appiattimento emozionale e creativo, il teatro risulta essere un vero e proprio “toccasana” che permette a bambini,adolescenti e adulti, di sperimentare insieme agli altri quanto sia importante la condivisione di un atto creativo, il riconoscere le emozioni proprie e altrui, la fiducia verso le capacità degli altri.

Durante gli incontri si propongono giochi di finzione che coinvolgono il corpo ed il movimento, la voce e la gestualità, seguiti a momenti dedicati ad attività di rappresentazione ed improvvisazione.

I  partecipanti impareranno così  a costruire storie insieme, ascoltando e accettando le proposte creative degli altri, collaborando con loro fino a creare una perfetta macchina teatrale.

Formattiamoci : il Liberatorio

Ridere fa buon sangue, dice un vecchio proverbio e in effetti la la risata è un vero e proprio farmaco, antidepressivo e antistress per eccellenza.Una medicina che va bene per tutti, grandi e piccoli, uomini e donne.E poiché la risata si sviluppa facilmente in gruppo, fino a diventare contagiosa, perchè non fare un vero e proprio training?

Dosaggio suggerito : una somministrazione di quindici minuti al giorno.

Effetti: miglioramento dell’umore e dello star bene con se stessi e in gruppo.

Controindicazioni: nessuna.

Età consigliata : dai 3 ai 99 anni

Canto Sociale (Banda Larga)

Il canto come momento di massima espressione e liberazione del sè.

La voce,il respiro,il movimento diventano strumento di fusione e condivisione.

Durante il laboratorio si impareranno canzoni popolari non solo italiane, ma si creeranno anche nuove melodie rappresentative del gruppo.

Storie intorno al Fuoco laboratorio di narrazione

Per raccontare una storia occorrono tre cose : una buona storia, un pubblico e la capacità di raccontarla.

Quando raccontiamo una storia ci scambiamo esperienze, trasmettiamo valori, ci capiamo l’un l’altro e creiamo una comunità: la capacità di raccontare storie è essenziale per comunicare efficacemente, per coinvolgere gli altri e per abbattere le divisioni tra i gruppi.

Un laboratorio, vero e proprio “esercizio di memoria” , durante il quale si insegneranno i differenti tipi di storie, come trovare storie per differenti ascoltatori, come ricordarle e crearle, come raccontarle.

Obiettivi e Conflitti laboratorio esperenziale per la gestione creativa dei conflitti

Secondo alcuni la vita sarebbe uno scambio senza fine di messaggi stilizzati, un gioco a ostacoli  con regole rigide e senza la consolazione del cambiamento o dell’umorismo.

Al contrario, elemento chiave nella gestione dei conflitti è la creatività, intesa come capacità di trovare soluzioni che  siano nuove e utili, anche attraverso lo spiazzamento.

In questo laboratorio esperenziale ciascuno, partendo da esperienze ed emozioni personali  potrà rifocalizzare i propri obiettivi.

Il percorso affronterà gli argomenti non solo sul piano teorico ma anche e soprattutto attraverso esercitazioni e simulazioni, confronti di idee, elaborazioni e socializzazione in plenaria. Si utilizzeranno anche esercizi tipici dei training attoriali, utili a ricreare lo spirito di gruppo,  dando modo ai partecipanti di provare nuove modalità relazionali.

Ort’Attack laboratori teorico – pratici di agricoltura naturale

Corsi di  5 giorni durante i quali è prevista una parte teorica e una parte pratica. In genere prevediamo borse di studio per chi si prende l’impegno di proseguire nella cura dell’orto realizzato.

Il ricavato di questi corsi serve a finanziare le attività nelle scuole elementari, alle quali teniamo molto perchè crediamo che per ricostruire relazioni sociali occorre partire dai bambini

Scarica il programma 2011\2012 per le scuole elementari

agriculture-urbane-ortattack-percorso-per-le-scuole-elementari

3 thoughts on “FORMAZIONE & LABORATORI

  1. Pingback: L’anno che verrà « Zoè

  2. Pingback: AgriCulture Urbane « Zoè

  3. Pingback: Il Nuovo sito di Zoè teatri | Teatro Informativo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...